Qual è il miglior disidratatore alimentare per voi?

Che sia per una particolare esigenze dettata da una ricetta che bisogna fare o da un proprio gusto personale, oggi la pratica della disidratazione del cibo è molto diffusa, e spesso anche molto di più di quanto di fatto si possa pensare. C’è da dire che non è però una tecnica semplice da svolgere e che richiede, oltre a una indubbia grande manualità e molta attenzione, anche l’utilizzo di alcune macchine particolari. Tra queste, per l’appunto, c’è proprio in vendita una macchina specifica che si occupa proprio della disidratazione del cibo e della sua essiccazione che naturalmente va effettuata in un certo modo se si vuole godere di fatto di ottimi risultati.

Il disidratatore Presto 06200 Dehydrator Food Dehydrator, con i suoi tre vassoi lavabili in lavastoviglie, si adatta perfettamente a una famiglia che ha uno spazio molto ridotto in cucina. Il design a due pezzi di questo modello si adatta facilmente a qualsiasi superficie del piano di lavoro. L’unico piatto che si trova sotto il gocciolatoio può essere utilizzato per preparare miscele asciutte come peperoncino, ,ma anche salse o zuppe. Il gocciolatoio è rimovibile in modo da poterlo pulire facilmente. Questo modello è lavabile in lavastoviglie oppure a mano.

Un altro vantaggio di questi disidratatori è che consumano meno energia rispetto alla maggior parte degli altri modelli. Questo lo rende perfetto per quelle famiglie che hanno bisogno dell’apparecchio ma non hanno lo spazio per tenere un modello di grandi dimensioni in cucina. Potete metterlo in un piccolo angolo della vostra cucina oppure sotto un tavolo. Un altro vantaggio è la comodità delle sue superfici antiaderenti, che sono anche facili da pulire, specialmente i vassoi che vengono forniti con vassoi removibili. La maggior parte dei modelli sono dotati di porte in acciaio inossidabile, ma si possono trovare anche modelli che sono realizzati con altri materiali. Potete scegliere le vostre tipologie di porte in base alle vostre specifiche esigenze.

Il miglior disidratatore alimentare non solo disidraterà il vostro cibo, ma dovrebbe anche mantenere i vostri alimenti freschi e secchi. Se si utilizza un disidratatore che non sigilla in umidità, si potrebbe finire per dover buttare il cibo perché non è più buono. Ci sono alcuni disidratatori che dispongono di una tasca d’aria sigillata. Questa aiuta a mantenere l’umidità lontano dal cibo, ma non impedisce all’acqua di penetrare. Quindi assicuratevi di acquistare un modello con un sigillo sottovuoto. Con un buon disidratatore, sarete in grado di conservare gli alimenti disidratati nella vostra dispensa per un lungo periodo di tempo.

Desideri approfondire l’argomento? Consigliamo allora di visitare l’articolo su Quanto consuma un essiccatore alimentare per frutta, verdura e alimenti in generale?