Videocamere professionali: quali sono e come sono fatte

Una videocamera televisiva è una via di mezzo tra le videocamere professionali e quelle che sono rivolte principalmente ai consumatori. Diciamo che questo modello di macchina si collega ad una presa elettrica ed è in grado di fare delle riprese molto lunghe. La caratteristica principale di questa tipologia di videocamera sicuramente nella profondità di campo, che riesce a rendere le immagini piatte idonee allo schermo tv. Si tratta di videocamere che sono consigliate ad un uso professionale per fare riprese pubblicitarie o filmati per il web.

Tra i prodotti professionali e quindi più sofisticati troviamo anche le videocamera reflex. Diciamo che ultimamente le reflex sono state aggiornate molto e possono arrivare a livelli molto alti. Se prima una reflex poteva fare solo ed esclusivamente delle ottime foto di qualità, oggi con queste macchine ci è possibile anche girare dei filmati. In questo caso ovviamente l’ingombro sarà veramente minimo, queste videocamere sono infatti spesso utilizzate in campo cinematografico e vantano anche elementi dalla qualità rivoluzionaria. Solitamente sono dotate di sensori CMOS da più di 30 mm che ci permettono di catturare immagini anche in condizioni di scarsa luminosità.

Successivamente possiamo trovare i modelli che vengono chiamati ENG, questo acronimo sta per Electronic News Gathering. Si tratta di macchine utilizzate nella ripresa di filmati slowmotion tipiche macchine che sono quindi impiegate nei documentari e in alcune pubblicità. Le riprese che si possono fare con videocamere del genere sono davvero di ottima qualità per quanto concerne il numero di framerate al secondo. Il sensore di queste videocamere è di base differente dal CMOS, questi strumenti montano infatti dei sistemi più sofisticati come i CCD, e degli obiettivi zoom di qualità superlativa. Il sensore CCD è uno dei sensori più utilizzati in campo professionale. Questa tipologia di sensore di base fa aumentare molto il prezzo delle videocamere, che però possono vantare di spettacolari riprese, e sono completamente prive del fastidioso effetto vibrato.

In ultimo abbiamo le classiche videocamere cinematografiche, questa tipologia di videocamera è probabilmente ai massimi livelli di qualità e finezza tecnica. Sono modelli di videocamere ad uso esclusivamente professionale, che hanno sensori che vanno dai 4k agli 8k. Si tratta di macchine decisamente particolari, sono insonorizzate, lavorano in condizioni estreme al massimo della precisione.